Faq

Che cos'è DRY HEAT?

DRY HEAT è una linea di abbigliamento tecnico studiata per chi pratica sport outdoor, per chi è soggetto a continui sbalzi di temperatura, per chi lavora all’aria aperta o in ambienti non riscaldati, per la fase di riscaldamento di tutte le discipline sportive e per chi ama indossare capi confortevoli, traspiranti e termoregolanti.

Cosa rende unici ed estremamente performati i capi DRY HEAT?

Il polipropilene è una fibra “man made” ecologica, con molteplici proprietà, che la rendono ideale per l’attività fisica.
Si tratta di un materiale altamente isolante, traspirante, anallergico e antibatterico, che si presta perfettamente alla realizzazione di capi sportivi anche per la sua facilità di manutenzione.
Una fibra tecnologica ed innovativa perché tanto resistente quanto leggera che dà vita ad un tessuto molto stabile, non soggetto ai restringimenti e alla dilatazioni tipiche dei materiali tradizionali, per una vestibilità durevole e sempre in forma. Inoltre, non assorbendo umidità, asciuga in modo sorprendentemente veloce, tutto a vantaggio del comfort fisico, garantendo alla pelle una piacevole sensazione di freschezza e di asciutto.

Tutti i capi di abbigliamento tecnico DRY HEAT sono termoregolanti?

Si, tutte le maglie, i sottotuta, i pantaloni e gli accessori tecnici sono termoregolanti, grazie all'innovativo tessuto DHTech, il quale crea una barriera che mantiene costante la temperatura corporea in condizioni climatiche estreme.
La sua capacità di isolamento è pari a quella della lana. Il basso valore del coefficiente di trasmissione termica di un capo realizzato in DHtech riduce la perdita del calore prodotto dal corpo quando questi sia in ambiente freddo.
Mentre l’aria è un efficace isolante, il materiale, al contrario, funziona come un ponte termico creando la combinazione ideale.
I capi in tessuto DHtech 400 accoppiato, in particolare, grazie allo speciale procedimento, consente di avere aree più isolanti e aree più conduttive laddove lo si desideri. L’azione combinata dei due strati fa in modo che il sudore non resti a contatto con la pelle anche dopo un’intensa attività fisica.

Visita le caratteristiche di termoragolazione dei capi di abbigliamento tecnico DRY Heat consultando il catalogo prodotti

I capi tecnici DRY HEAT sono indicati solo per la pratica sportiva?

I capi della linea DRY HEAT realizzati con tecnologia DHtech sono perfetti in tutte quelle situazioni in cui si compie un’attivà sportiva o lavorativa all’aria aperta o in luoghi freddi, in particolare le maglie DRY HEAT, grazie al loro potere coibente e traspirante, proteggono il corpo dagli sbalzi di temperatura. Sono altresì perfetti per il tempo libero, perché garantiscono elevato comfort.

Quali sono i vantaggi di un indumento tecnico realizzato con il polipropilene?

Il vantaggio deriva dalle caratteristiche della fibra stessa. La fibra di polipropilene vanta caratteristiche insuperabili in termini di potere coibente e proprietà idrorepellenti ed è inoltre la fibra migliore per essere utilizzata a contatto con la pelle in quanto anallergica, antibatterica e antistatica.
I motivi per i quali il polipropilene non sostituisce completamente le altre fibre sintetiche e naturali nella realizzazione dell’intimo e dei secondi strati tecnici sono il costo del materiale e le grandi competenze richieste per lavorarlo.

L'abbigliamento tecnico offerto da DRY HEAT è adatto solo per la stagione invernale?

No, la collezione DRY HEAT è composta da capi di differenti modelli e pesi. Viene data un’indicazione delle temperature ideali nelle quali utilizzare il prodotto. L’azione coibente e traspirante delle maglie e felpe tecniche DRY HEAT si può provare sia a temperature rigide che miti.

Per quali sport sono adatti i capi tecnici DRY HEAT?

I capi tecnici DRY HEAT sono ideali in tutti quegli sport all’aria aperta durante i quali si è soggetti a momenti di stasi. Le caratteristiche del tessuto consentono infatti al corpo di disperdere il calore lentamente proteggendolo da infortuni ed evitando i fastidiosi brividi.
Le maglie e felpe tecniche DRY HEAT sono ideali anche negli sport indoor per accompagnare l’atleta nella delicata fase del riscaldamento.

Esistono capi tecnici DRY HEAT specifici per un determinato sport?

I modelli DRY HEAT vengono studiati per rispondere alle esigenze dello sport a cui si riferiscono sia nella modellistica che nelle proprietà coibenti e traspiranti del tessuto sapientemente modulate per garantire il massimo del comfort e della performance.

I capi di abbigliamento tecnico DRY HEAT hanno bisogno di cure particolari?

No. Basterà avere l'accortezza di lavarli preferibilmente a 30 gradi, a mano o in lavatrice.
I capi asciugano assai rapidamente e NON devono essere stirati.
omeganet.it - Internet Partner