Dry Heat ha partecipato all' ultima edizione della ARC 2014

23/11/2014

L'ultima edizione della ARC è stata più che proficua per le compagini Italiane al via, con tre vittorie in altrettante categorie.

L'equipaggio di Hiera, capitanato dal marsalese Marco Cudia (skipper della società di charter Navigatio Sailing in Sicily) ha ottenuto il risultato più clamoroso vincendo nella categoria Cruising C con un equipaggio di charteristi.

Hiera, una Jeanneau Sun Odyssey 49 del 2009, ha percorso le 2.700 miglia marine della tratta da Las Palmas (Isole Canarie) all' isola Santa Lucia (Caraibi) in soli 16 giorni, classificandosi al primo posto nella propria categoria e 25^ sul totale dei partecipanti.

L'equipaggio di Hiera è molto eterogeneo, è composto dallo skipper marsalese Marco Cudia, classe '67, la sua concittadina Federica Lipari, il palermitano Gaetano Ammoscato, il bresciano Alberto Franchini,  il torinese Piercarlo Turano e la neozelandese Christina Penlington.

La premiazione dell'imbarcazione marsalese e del suo equipaggio è avvenuta il 20 dicembre nel corso di una grande festa svoltasi sull'isola caraibica di Santa Lucia.





omeganet.it - Internet Partner