DryHeat.it


A A A
10th ITALIAN SCULLING CHALLENGE
06 Marzo 2015 - 08 Marzo 2015

Alla decima edizione dell'Italian Sculling Challenge - Memorial don Angelo Villa - sono stati quasi 120 gli atleti che si sono sfidati, nelle diverse categorie, sulle acque del Lago d'Orta.

La natura internazionale dell'evento è stata confermata con la partecipazione di atleti di 3 continenti e 7 nazioni (Brasile, Germania, Gran Bretagna, Italia, Nuova Zelanda, Slovenia e USA).

A rendere ancora più emozionante la regata è stata la battaglia tra il vincitore del 2014 Jost Schomann Fink, considerato uno dei principali favoriti, e  Romano Battisti (medaglia d'argento nel doppio ai Mondiali 2014 e alle Olimpiadi 2012).

L' atleta azzurro, portacolori delle Fiamme Gialle, è riuscito a tagliare per primo il traguardo posto come da tradizione in Regione Bagnera a Orta San Giulio, percorrendo i circa 6 km del percorso in 23’06″07''', mentre Schomann Fink ha chiuso in 23’11″3'''; ottima prestazione anche per Francesco Pegoraro, terzo 23’17″7, mentre quarto e quinto si sono classificati atleti del livello di Francesco Rigon ed Elia Luini.

“È stata la mia prima volta sul Lago d’Orta – ha commentato Battisti – e mi sono davvero divertito; io e Schomann Fink ci siamo scambiati più volte la prima posizione – il tedesco era ancora davanti al passaggio all’Isola di San Giulio, ndr – ma alla fine sono riuscito a prevalere; il percorso mi è piaciuto molto – ha continuato il vincitore – anche se bello tosto e dinamico; sicuramente tornerò sul Lago d’Orta”. (Fonte: canottierilagodorta.it)

In campo femminile pronostico pienamente rispettato, con la vittoria della Campionessa Mondiale in carica, Emma Twigg, attualmente in Italia per motivi di studio e tesserata per la Canottieri Cernobbio: la forte atleta neozelandese, che si è detta entusiasta della vittoria, si è imposta con il tempo di 24’57″5, staccando un’atleta di altissimo livello come Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle) di quasi 1’30″; terza la portacolori della Monopoli 2005 Fabiana Romito, con il tempo di 27’43″7, mentre quarta e quinta si sono classificate rispettivamente Martina Comotti e Greta Banfi.

DRY HEAT ha partecipato a questo emozionante evento premiando i primi tre classificati delle categorie: Ragazzi, Junior e Senior. 

E' stata inoltre presentata a tutti gli appassionati di Canottaggio la nuova linea "BE ROWER" dedicata a questo bellissimo sport, creata con l'atleta Romano Battisti.

Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulle prossime iniziative!! 






Eventi ^



1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

Eventi
successivo: Dal 23 al 25 gennaio 2015 Dry Heat ha partecipato al Motor Bike Expo 2015 di Verona


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]